martedì 26 ottobre 2010

LA STORIA DELLA NUVOLA PREPOTENTE

La stolia della nuvola plepotente
inventata da Matteo 3 anni

spedita da mamma yummymummy
(sostituire la "L" con la "R" al bisogno!!!)

Un giorno il cielo ela tutto azzullo, a un celto punto alliva una nuvolina bianca ma non poteva giocale con nessuno.
Era tliste così cominciò a chiamale le altle nuvoline.
A un celto punto gli amichetti della nuvolina allivalono e si miselo a giocale insieme.
La nuvolina ela molto felice e lideva e il cielo ela azzullissimo.

Poi una nuvola plepotente litiga con la nuvolina e lei si allabbia, diventa tutta nela e si metteva a piangele.
Ecco pelchè allivano i tempolali.
Ecco mamma la stolia della nuvola.


BRAVISSIMO Matteo
mi ero sempre chiesto come arrivano i tamporali

grazie moltissime anche alla tua mamma

24 commenti:

Anonimo ha detto...

Che bella storia ... speriamo che le nuvole plepotenti non si arrabbiano spesso:)

Anonimo ha detto...

Bravo Matteo! Anche a me piacciono tanto le nuvole soprattutto quelle in compagnia!
Un abbraccio...Antonia Iurescia

Anonimo ha detto...

ma che storia graziosa!!

Anonimo ha detto...

bellissima questa storia!
cep

Anonimo ha detto...

Complimenti Matteo per questa bellissima storiella

nicoletta ha detto...

Grande Matteo..e io che ho studiato tanto perchè le nuvole si allabbiano..dovevo chiederlo a te! complimenti 'piccolo racconta-storie'. ciao ni e Lorenzo..(anche lui grande appassionato di nuvole!).Continua così!

Anonimo ha detto...

Che bella storiella! Bravo Matteo!
Mikiss

Anonimo ha detto...

Viva Matteo, la sua nuvoletta gioiosa che si azzuffa e la sua simpaticissima L

Stefania - ctefahua

Anonimo ha detto...

ma che bella questa storia!!!

Anonimo ha detto...

Complimenti,la vado subito a leggere al mio bimbo

enzapbc ha detto...

Che bella storia Matteo! Ti dico un segreto: alla fine la nuvolina arrabbiata smette di piangere e torna sempre il cielo azzurrissimo, talmente azzurro che anche la nuvolona nera sorride e diventa per magia bianca. Buona notte tesoro.

maria ha detto...

ma bravo..la raccontero' a giu' stasera!!
mea

Balubina69 ha detto...

FANTASTICA!!

MammaGiochiamo? ha detto...

La semplicità con cui i bambini parlano è sempre disarmante!
Non c'è nulla di + ovvio che pensare alle lacrime quando piove...ma noi adulti ci facciamo sempre deviare da mille pensieri.
Bravissimo Matteo

MaestraLaura ha detto...

...e bravo Matteo!!!

mariuccia ha detto...

Blavissimo Matteo....la tua storia è veramente carina!
Mariuccia

Susy ha detto...

Bravo Matteo! Che bella storia!!!!

Stefania ha detto...

bravissimo Matteo, e che doti! bellissima spiegazione.
Lunadiluni

vogliounamelablu ha detto...

bellissima!!!

Anonimo ha detto...

bravissimo piccino!!! che bella spiegazione!
nonno angelo

Anonimo ha detto...

che tenerezza!!

Anonimo ha detto...

ma che bella storiella! devi avere una grande fantasia! mamma cri

Andrea72 ha detto...

baravissimo piccino!!!

Ambra ha detto...

Ma che vera delizia questo raccontino